Curva BP

curva BP

La curva BP indica la combinazione di tasso di interesse e reddito grazie alla quale la bilancia dei pagamenti risulta in equilibrio.
Una delle principali componenti del modello IS-LM in economia aperta al fine di indicare il saldo della bilancia dei pagamenti di un paese nei confronti dei paesi esteri, la sua pendenza è influenzata dal grado di mobilità dei capitali. Tanto più questi si muovono liberamente da un paese all’altro, tanto più la curva risulterà piatta. In una una condizione di perfetta mobilità dei capitali si avrà una BP orizzontale in quanto il tasso di interesse interno coincide con quello medio mondiale .

curva BP
Lo spostamento della curva BP verso l’alto a sinistra avviene in due casi: al crescere del tasso di interesse medio mondiale in quanto è necessario per mantenere inalterato il flusso netto di capitali in corrispondenza di ogni livello di reddito. Oppure in presenza di un apprezzamento del tasso di cambio in quanto le esportazioni risultano meno competitive e le importazioni meno costose rispetto ad una valuta domestica.
La curva BP si sposta verso il basso a destra, invece, in seguito ad una riduzione del tasso di interesse medio mondiale o di un deprezzamento del tasso di cambio.

Leggi Anche

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi